Fior di Libri

Ad ogni lettore il suo libro. Ad ogni libro il suo lettore. (Ramamrita Ranganathan)

Totò Trumino, Il nostro cammino in bici verso Santiago

“Il nostro Cammino in bici verso Santiago” nasce dal mondo dell’autore, reale e narrativo, da un retroterra ambientale, costituito dalla sua Sicilia e dai luoghi del mondo in cui la … Continua a leggere

19 maggio 2018 · 6 commenti

Richard Yates, Revolutionary Road

Revolutionary Road, di Richard Yates (1926-1992), pubblicato per la prima volta nel 1961, è ormai diventato un classico, anzi, un cult il cui successo non è stato eguagliato da nessuno … Continua a leggere

27 aprile 2018 · Lascia un commento

Toni Morrison, Amatissima

Un libro come “Amatissima”, di Toni Morrison, pseudonimo di Chloe Anthony Wofford, non può che suscitare forti emozioni, smuovendo i nuclei più sensibili dell’animo dei suoi lettori, posti di fronte … Continua a leggere

20 aprile 2018 · Lascia un commento

Isabel Allende, Oltre l’inverno

“Oltre l’inverno” è il nuovo romanzo di Isabel Allende, una storia diversa da quelle a cui la scrittrice ha abituato il vasto pubblico dei suoi lettori, lontana dalla saga famigliare, … Continua a leggere

12 aprile 2018 · Lascia un commento

Paulo Coelho, Il cammino dell’arco

Un arciere di talento decide di partire alla ricerca di colui che è ritenuto il migliore del paese nel suo campo, un uomo chiamato Tetsuya, scoprendo però che egli da … Continua a leggere

25 febbraio 2018 · Lascia un commento

Hermann Hesse, Rosshalde

“Rosshalde”, scritto tra il 1912 ed il 1913, all’età di trentasette anni, non è considerato tra i lavori più importanti di Hermann Hesse ma si carica di significato per la … Continua a leggere

8 febbraio 2018 · Lascia un commento

Paulo Coelho, Le Valchirie

“Le Valchirie” sono il risultato di quaranta giorni trascorsi nel deserto, tra il cinque di settembre e il diciassette di ottobre del 1988, da Paulo Coelho e sua moglie Chris, … Continua a leggere

8 gennaio 2018 · Lascia un commento