Fior di Libri

Ad ogni lettore il suo libro. Ad ogni libro il suo lettore. (Ramamrita Ranganathan)

Natasha Preston, Il giardiniere

Che cosa c’è di più puro di un fiore? Forse è per questo che Clover ne è ossessionato perché la purezza, la pulizia e la perfezione costituiscono i punti d’appoggio … Continua a leggere

16 ottobre 2017 · 2 commenti

Gabriel Garcìa Marquez, Vivere per raccontarla

  Ciò che tutti sanno di Gabriel Garcìa Màrquez, nato in Colombia nel 1928 e morto in Messico nel 2014, è che l’autore è un premio Nobel della letteratura, grazie … Continua a leggere

9 ottobre 2017 · Lascia un commento

Jean-Christophe Rufin, Il cammino immortale

“Il cammino immortale” di Jean Christophe Rufin non è semplicemente uno dei molti libri che narrano del Cammino di Santiago, delle sue tappe, delle sue fatiche fisiche e psicologiche, delle … Continua a leggere

25 settembre 2017 · Lascia un commento

Richard Yates, Sotto una buona stella

Chi ha letto “Revolutionary road”, o ne ha apprezzato la riduzione cinematografica con Leonardo Di Caprio e Kate Winslet, riconoscerà subito in “Sotto una buona stella” i personaggi e i … Continua a leggere

11 settembre 2017 · Lascia un commento

Jeffery Deaver, L’uomo del sole

Jeffery Deaver, nato a Glen Ellyn vicino Chicago nel 1950, inizia la sua carriera professionale come giornalista e, dopo aver frequentato la Fordham University di New York per acquisire i … Continua a leggere

20 luglio 2017 · Lascia un commento

Chiara Gamberale, Qualcosa

Quando “Qualcuno di Importante” ed “Una di Noi” diedero finalmente alla luce la loro primogenita, per la gioia di tutto il Regno, venne loro di necessità chiamarla “Qualcosa di Troppo”, … Continua a leggere

3 luglio 2017 · Lascia un commento

Elena Ferrante, L’amore molesto

“L’amore molesto” è il primo esemplare della ricca produzione romanzesca attribuita ad una misteriosa scrittrice che firma le proprie opere con il nome di Elena Ferrante, a cui più volte … Continua a leggere

12 giugno 2017 · 2 commenti